University Press Italiane per un’editoria accademica di qualità

Tractatus de metris anonymus e cod. Vaticano Graeco 896

Andrea Tessier (edidit)

Editore: EUT Edizioni Università di Trieste Collana: Graeca Tergestina. Editiunculae Philologae Tergestinae
pp. 101 ISBN: 9788883037733
ed. 2017 eISBN: 9788883037740
Formati: Stampa, eBook
Prezzo: € 14.00 Prezzo eBook: € 0.00
Vai al sito dell'editore

La porzione iniziale del Vaticano greco 896, un codice databile a cavallo della metà, se non entro il terzo quarto del XIV secolo e latore della ‘triade bizantina’ di Euripide, contiene mutilo al suo esordio un anonimo trattatello de metris, che presenta una sorprendente singolarità nell’esemplificazione offerta ai metri descritti e analizzati: esso infatti offre quasi esclusivamente exempla tratti dalle Olimpiche di Pindaro. Edito parzialmente un ventennio fa da H. Chr. Günther (lo studioso si limitava infatti al vero e proprio testo trattatistico e ai soli esempi pindarici), il testo viene ora integralmente riproposto col corredo degli esempi non pindarici ignorati dal primo editore e degli scolii aggiunti da una seconda mano, significativi del dibattito paleologo attorno alla metrica di età classica.